BORGIALLO – Nel pomeriggio di sabato 13 luglio, in Vicolo Società Operaia 1/B, a Borgiallo, è stata ufficialmente inaugurata la farmacia che sarà aperta tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16 alle 20, compresi il sabato e la domenica. La chiusura settimanale è il mercoledì mattina.

taglio-nastro1A gestire la “Farmacia Borgiallo” sarà la romana Rosaria Fiermonte, che già da giugno ha iniziato la sua attività conquistandosi la fiducia e la simpatia degli abitanti.

Dice la dottoressa: “Da gennaio ho iniziato a venire in paese per capire come organizzarmi. Per me è una bellissima esperienza. Mi sono inserita bene nella comunità e questo momento mi ricorda tanto quando, tanti anni fa, da un paesino della Puglia, mi trasferii a Roma per frequentare l’Università. In questi 30 anni di lavoro ho avuto diverse esperienze. Ho gestito delle farmacie non mie e insegnato scienze dell’alimentazione nelle scuole superiori per circa due anni. Ora, qui a Borgiallo, per me inizia una nuova parte della mia vita. Piano piano ci organizzeremo per andare incontro alle esigenze dei clienti. In farmacia sarà possibile venire a farsi prendere la pressione, ma stiamo anche pensando ad un sistema per far avere i farmaci direttamente a casa a coloro che magari sono impossibilitati a spostarsi e vivono situazioni di particolare disagio”.

Mirko Roletto, Sindaco di Borgiallo, afferma: “Dopo un iter lungo circa dieci anni, finalmente la Regione Piemonte ci ha dato un riscontro assegnando la nostra farmacia alla dottoressa Fiermonte. Si tratta dell’ennesimo tassello di quel percorso che, passo dopo passo, sta permettendo di far crescere e trasformare il territorio valorizzando le piccole realtà e mantenendo o implementando i servizi”.

Il taglio del nastro è stato effettuato dal giovanissimo borgiallese Alessio Betas Begalin. La benedizione dei locali da parte di don Sheejan Kalathilparambil ed un lauto rinfresco hanno concluso la cerimonia di inaugurazione.