carabinieriCHIVASSO – Per l’omicidio di Francesco Daniele, muratore di 44 anni di Crescentino, il cui cadavere è stato trovato ieri a Verrua Savoia, tra Torino e Vercelli, è stato fermato dai Carabinieri P.O., 43 anni di Verrua Savoia. L’uomo e’ stato interrogato a lungo dai magistrati della Procura di Torino, che coordinano le indagini. Pare che Francesco Daniele sia deceduto in seguito ad un colpo di pistola sparato al petto; i Carabinieri stanno ancora cercando l’arma del delitto.